Institut international des droits de l'enfant  

 

Centre interfacultaire en droits de l'enfant  

Tdh helping children worldwide

 

 

Séminaire international 2017

 

Nutrition, santé et droits de l'enfant

 

Sion, 9-11 octobre 2017

 Inscriptions ouvertes!

L'Associazione Fonds Veillard-Cybulski è nata nell’agosto del 1986 a Losanna, Svizzera, per onorare la memoria e l’opera dei Signori Maurice Veillard-Cybulski e Henryka Veillard-Cybulska, magistrati e amici dei bambini.

Gli obiettivi

Gli obiettivi dell'associazione sono:

  • incoraggiare le attività scientifiche che cercano di migliorare la protezione legale della giovinezza e dell’infanzia,
  • sostenere la realizzazione di studi, inchieste, ricerche, trattati o lavori in rapporto con i temi dei congressi o dei seminari dell’Associazione Internazionale dei Magistrati della Giovinezza e della Famiglia (AIMJF),
  • ricompensare i lavori particolarmente meritevoli, specialmente quelli che portano una contribuzione innovativa al perfezionamento dei metodi di trattamento dei bambini ed adolescenti e delle loro famiglie in difficoltà.

Le attività

L’Associazione Fonds Veillard-Cybulski organizza dal 1990 l’attribuzione del Premio Veillard-Cybulski durante l’assemblea generale dell’AIMJF.

Dal 2012, l’associazione organizza anche un Forum annuale su temi d’attualità riguardanti la giustizia minorile in Svizzera romanda.

Il comitato

Dall’assemblea generale del 10 settembre 2010, il comitato dell’associazione si compone come segue:

  • Sig. Xavier Lavanchy, presidente (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)
  • Sig. Michel Lachat, vice-presidente
  • Sig. Jean Zermatten, tresoriere
  • Sig.ra Alexandra Prince, segretaria
  • Sig. Olivier Boillat
  • Sig.ra Avril Calder, presidente dell’AIMJF
  • Sig.ra Malgorzata Cybulska Cerruti
  • Sig.ra Corinne Dupasquier-Vuilleumier
  • Sig. Claude Pahud
  • Sig.ra Danièle Vuilleumier-Chabloz

L’associazione è stata presieduta dalla sua costituzione nel 1986 al 2010 da Sig. André Dunant, ex Giudice minorile.

Maurice Veillard-Cybulski (1894-1978)

Maurice Veillard è nato nel 1894 a Losanna. Ottiene la licenza, poi il dottorato in diritto all’Università di Losanna. Si sposa nel 1918 con Marthe Jolmini, 4 figlie nasceranno da quest’unione. Vedovo, si risposa nel 1959 con Henryka Cybulska. Giudice del distretto di Losanna, poi primo presidente del Tribunale dei minorenni del canton Vaud (Svizzera) dal 1941, Maurice Veillard è professore incaricato presso l’Università. È stato inoltre presidente della Società svizzera di diritto penale minorile, dell’AIMJ e dell’Unione Internazionale degli Organismi Familiari (UIOF).

Ha contribuito con i suoi scritti (tra cui il famoso “Pionieri dell’Azione Sociale”) e con la sua influenza a promuovere a livello europeo un approcio sociale dei bambini tradotti in giustizia.

I suoi appunti hanno fatto l’oggetto di una publicazione (2007) intitolata «Crapauds de gamins! Notes d'un juge de l'enfance 1942-1977» (Rospi di bambini! Appunti di un giudice dell’infanzia 1942-1977), edito dalle Ed. d’En-bas.

Henryka Veillard-Cybulska (1908-2003)

Henryka Nalecz nasce nel 1908 a Lublino in Polonia. Sposata in un primo tempo a Stanislaw Cybulski e madre di due figli, prosegue i suoi studi per ottenere in Polonia le licenze in diritto e filosofia-psicologia e il dottorato in diritto.

Durante la seconda guerra mondiale, prende importanti impegni nel suo paese (YMCA, Croce Rossa, Università clandestina, Esercito clandestino polacco). Diventata vedova nel 1943 durante l’occupazione, è nominata magistrata nel 1946, poi presidente del Tribunale dei minorenni di Lodz nel 1951.

Prosegue una carriera accademica (insegnante in criminologia minorile, in diritto dei minorenni e della famiglia) e una carriera internazionale in seno all’AIMJF di cui sarà la segretaria generale aggiunta (1966-1982) e della Federazione internazionale delle donne di carriera in ambito giuridico (membro del consiglio) e altre ONGs.

È redattrice della cronaca dell’AIMJF durante molti anni, pubblica numerosi articoli e, in collaborazione con il suo secondo marito, Maurice Veillard, pubblica un’importante opera di referenza «Les jeunes délinquants dans le monde: ce qu'ils font, ce qu'ils sont, ce qu'on fait pour eux» (i giovani delinquenti: ciò che fanno, ciò che sono, ciò che si fa per loro) edito dalle Ed. Delachaux et Niestlé nel 1963.

Henryka Veillard-Cybulska dota nel 1986 l’Associazione Fonds Veillard-Cybulski d’un generoso capitale per onorare la memoria di suo marito e proseguire il loro impegno di sempre