L’Istituto internazionale dei Diritti del Bambino (IDE) collabora con il Centro interfacoltà sui diritti del bambino dell’Università di Ginevra (CIDE), al fine di garantire lo sviluppo della tematica della “Politica dellinfanzia e della gioventù” del Centro svizzero di competenza per i diritti umani (CSDU).

La creazione del CSDU è stato commissionato dalla Confederazione, nel 2010. La sua missione consiste nel favorire l’implementazione degli obblighi internazionali della Svizzera in materia di diritti umani oltre a consigliare e sostenere le autorità ad ogni livello, la società civile e il settore economico.

Dopo una fase pilota di cinque anni (2011-2015), in data 1 luglio 2015, il Consiglio federale decise di prorogare il mandato del Centro svizzero di competenza per i diritti umani: il CSDU potrà continuare le proprie attività a partire dal 2016 fino all’istituzione di un Istituto nazionale per i diritti umani in Svizzera.

Il Centro svizzero di competenza per i diritti umani (CSDU) riunisce in partenariato una rete di università e istituzioni, ciascuna responsabile di un ambito tematico:

La direzione e il coordinamento sono svolti dalla Segreteria Generale del Centro svizzero di competenza per i diritti umani (CSDU) sotto la direzione del Prof. Jörg Künzli dell’Università di Berne.

Il CSDU pubblica regolarmente una Newsletter gratuita trattando questioni sui diritti umani.

La persona da contattare riguardo alla tematica della Politica dell’infanzia e della gioventù del CSDU
Lic.iur. Nicole Hitz Quenon (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)